CODICE MECCANOGRAFICO: boic833002 - TEL.: +39 051 6630611 - FAX: 051 6633468 - MAIL: boic833002@istruzione.it - PEC: boic833002@pec.istruzione.it - C.F. : 91200110376 CODICE UNIVOCO PER LA FATTURAZIONE ELETTRONICA: UF28K8

Category Archives: Attività didattiche scuola secondaria di I grado “Nicholas Green”

Certificato di eccellenza Eu Code Week 2017

Siamo lieti di comunicare che anche quest’anno l’Istituto Comprensivo di Argelato ha ricevuto il certificato di eccellenza da parte della Commissione Europea per aver partecipato alla Eu Code Week  con più del 50% dei suoi studenti.

Certificato di eccellenza Europe Code Week 2017

 

Nelle settimane dal 9 al 20 ottobre 2017 le classi delle scuole primarie, della secondaria e da quest’anno anche le sezioni di 5 anni delle scuole dell’infanzia, hanno svolto almeno 1 ora di coding per avvicinare le studentesse e gli studenti alla programmazione informatica e al pensiero computazionale.

Nello specifico 37 classi per un totale di 754 alunni di cui il 47,3% di femmine.

Maggiori dettagli nella pagina dedicata “Coding“.

 

La Referente per la Eu Code Week

Ins. Rosalinda Ierardi

Postato in Alunni, Attività didattiche scuola secondaria di I grado "Nicholas Green", Attività didattiche scuole dell'infanzia, Attività didattiche scuole primarie, Comunicazioni istituto. Tagged with , .

Visita alla Quadreria della Fondazione Ritiro San Pellegrino di Argelato

Grazie alla disponibilità e collaborazione del Signor Franco Pelacani, gli alunni di 2°della Scuola Secondaria di primo grado “N.Green” accompagnati dalla prof.ssa Margherita Carano hanno potuto visitare la Quadreria della Fondazione Ritiro San Pellegrino di Argelato, che comprende 126 opere esposte presso i locali di Emil Banca di Argelato. I quadri raccolti vanno dal 1500 al 1800 risalenti per la maggior parte alla Scuola Bolognese con soggetti prevalentemente religiosi e con una sezione dedicata alle nature morte ed un’altra ai paesaggi.

La visita è stata preceduta dalla spiegazione in classe e dallo studio svolto a scuola sulle “Madonne Rinascimentali”prodotte nel laboratorio grafico-pittorico.

Prof.ssa Margherita Carano

Questo slideshow richiede JavaScript.

 

Postato in Attività didattiche scuola secondaria di I grado "Nicholas Green", Scuola secondaria di I grado "Nicholas Green", Uscite didattiche.

Laboratorio grafico-pittorico – Madonne Rinascimentali

Molto bello e interessante si è rivelato il laboratorio di pittura che si è svolto a scuola a partire da Novembre a Gennaio nelle ore curriculari di arte e immagine. Hanno preso parte le classi seconde della Scuola media “N. Green” di Argelato, molto motivate ed interessate ad approfondire competenze sulle tecniche pittoriche ed ad affinarle.

Gli elaborati finali sono stati davvero soddisfacenti e hanno decisamente gratificato i loro giovani autori. Hanno riprodotto e rielaborato quadri rinascimentali con soggetti religiosi con cornici. I migliori elaborati pittorici sono stati scelti e sono diventati cartoline di Natale che al ricevimento genitori sono state vendute dagli alunni. Lo scopo (raggiunto) è stato quello di raccogliere fondi destinati all’acquisto di materiale per arte.

Ringrazio i ragazzi, i collaboratori scolastici e i genitori che hanno collaborato.

Prof.ssa Margherita Carano

Questo slideshow richiede JavaScript.

Postato in Alunni, Attività didattiche scuola secondaria di I grado "Nicholas Green", Scuola secondaria di I grado "Nicholas Green".

Visita didattica del 21-11-2017 della classe I D all’Azienda Agricola Miriana Onofri di Funo

Se c’è una cosa bella della scuola è che essa non è mai ripetitiva: al di là dei programmi, al di là delle verifiche o dei compiti in classe, c’è l’essere umano; un’umanità sempre diversa, capace, per sua stessa natura, di offrire opportunità didattiche (e non solo) nuove e diverse.

Siamo insegnanti della 1°D delle scuole medie Nicholas Green di Argelato e, dopo un paio di mesi di cosiddetto “rodaggio didattico”, si è verificato proprio questo: ci siamo conosciuti – insegnanti e allievi – e ci si sono aperte davanti miriadi di strade e di esperienze possibili, fra le quali una che vi vorremmo raccontare.

Le tematiche ambientali, botaniche, agricole e dell’allevamento – argomenti interdisciplinari di scienze e tecnologia, ma anche di italiano, storia, geografia, e nondimeno dell’educazione civica, della reciproca solidarietà, dell’inclusione e della convivenza civile – hanno suscitato fin da subito un particolare interesse negli alunni. Così, fra le chiacchierate iniziali, sono emerse anche le attività delle diverse famiglie e, con nostra grande sorpresa, abbiamo scoperto che la mamma di Lorenzo di ID ha un’azienda agricola a Funo e che aveva già messo a disposizione di una 5° elementare tempo ed energie per permettere a quelli che erano allora solo ‘bimbetti’ un’esperienza dal vivo di queste tematiche. Come non ripetere, dunque, quest’esperienza di ‘Fattoria aperta’ con la nostra I media? Di fronte abbiamo trovato una disponibilità e una gentilezza senza eguali.

E così è arrivato il grande giorno, il 21 Novembre: appello di rito, autobus di linea alle 8:38, poi una bella passeggiata fra i campi. Era ‘freddino’, eppure insieme a noi – i Proff. Luna Martelli, Sabrina Alberti, Michele Ruggeri e 22 alunni – c’era anche il sole in alto nel cielo. Sarebbe venuta volentieri anche la Dirigente, se non avesse dovuto presenziare alla “Conferenza dei Servizi”: si sa, le persone importanti sono molto impegnate. In ogni caso era con noi, col pensiero!

Ad accoglierci, oltre a Miriana Onofri, titolare dell’omonima azienda, c’erano anche Luca Marani e Ferdinando Gotti, due suoi colleghi, che hanno portato lì per noi i macchinari agricoli e i trattori. Dopo un fumante caffè offerto ai ‘grandi’ e un the caldo ai più piccoli, Miriana ha fatto una breve introduzione alla mattinata e, fra quelle parole, si leggeva tutto l’entusiasmo di chi ha fatto del proprio lavoro un vero mestiere. Sono state anzitutto illustrate le attrezzature e i mezzi: trattore con aratro, un altro con erpice e fresatrice, un altro con erpice e seminatrice, uno con lo spandi-concime, uno con l’irroratrice e un carro. Tutti attrezzi messi in moto e mostrati ai ragazzi. In séguito, siamo passati ai piccoli allevamenti di animali da cortile: conigli, con relativa presa in braccio dei leporidi da parte dei più intraprendenti, e galline (ovaiole e non). Hanno fatto séguito il frutteto e la vigna, per la descrizione e le prove di potatura, la visita ai campi seminati a frumento, quella all’orto e al giardino delle officinali. Non è mancata un’attività laboratoriale consistente nella macinatura e nella setacciatura da parte dei ragazzi del frumento prodotto in azienda; ogni alunno è tornato a casa col sacchettino di farina macinata e setacciata (chi bianca, chi integrale). Attendiamo, nelle varie case, l’esecuzione di pizze artigianali! Ultima esperienza, ma non per importanza (e… abbondanza!), il meraviglioso rinfresco con i prodotti della fattoria: cesti con finocchi e carote, così al naturale, si potrebbe dire ‘da passeggio’, frittate varie al forno con verdure, torte salate e crostate con le marmellate “home made” dei prodotti dell’azienda (prugne, albicocche, pesche), fette di pane con le marmellate e la nocciolata bio: un banchetto incredibile, apprezzato sia da adulti che da piccini! Dopo le foto di rito, che troverete ordinate nell’allegato, abbiamo persino ricevuto in regalo, come segno a ricordo della giornata, un sacchetto contenente il frumento trebbiato in azienda e una busta di semi per l’orto che allestiremo proprio a scuola.

Pensavamo di essere noi a dover ringraziare – e lo abbiamo fatto in vari momenti – per l’esperienza unica ed entusiasmante, eppure ci siamo trovati a essere anche noi oggetto del loro ringraziamento ripetuto. Quanto ai ragazzi, veri soggetti ed attori dell’iniziativa, non dimenticheranno mai questa giornata e la “lezione di vita” che hanno appreso: lo dicono i loro sorrisi, lo dicono le parole autentiche che ci hanno lasciato e che riportiamo qui sul sito.

Grazie ancora alla sig.ra Miriana, alla sorella, ad Alice, a Lorenzo, a Luca e Ferdinando, grazie alla signora Delia, grazie anche a Guglielmo, Franco e Giovanni che ci hanno raccontato anche come avveniva il lavoro di una volta. Grazie infine ai ragazzi, che hanno arricchito quest’esperienza con la loro curiosità e il loro entusiasmo, grazie al Consiglio di Istituto ed alla Dirigente, che han concesso tutto questo.

Evviva la scuola!

Michele Ruggeri, Sabrina Alberti, Luna Martelli

Postato in Alunni, Attività didattiche scuola secondaria di I grado "Nicholas Green", Scuola secondaria di I grado "Nicholas Green". Tagged with , , , .

Attività di orientamento presso il Liceo A.B. Sabin di Bologna

Giovedì 26 ottobre 18 alunni delle tre classi terze sono stati in visita al Liceo A.B. Sabin in occasione della Settimana della cittadinanza economica sponsorizzata da tutti i licei economico-sociali di Bologna.
Nello specifico il Liceo economico sociale (LES) del Sabin ha promosso la conoscenza dei LES attraverso tornei a squadre e laboratori didattici. I nostri alunni sono stati coinvolti in queste attività che hanno permesso loro di comprendere meglio le caratteristiche di alcune discipline di indirizzo ad un LES.
La settimana della cittadinanza economica si concluderà sabato 28 ottobre con un convegno sull’Economia Etica presso l’Auditorium Biagi/Sala Borsa dalle ore 9,30 alle ore 12,30.

Postato in Alunni, Attività didattiche scuola secondaria di I grado "Nicholas Green", Scuola secondaria di I grado "Nicholas Green". Tagged with .

Festival Cultura Tecnica

Riceviamo e pubblichiamo il resoconto dell’uscita didattica al Festival della cultura tecnica.

 

Postato in Alunni, Attività didattiche scuola secondaria di I grado "Nicholas Green", Comunicazioni genitori, Comunicazioni istituto, La Buona Scuola.

Inaugurazione eco compattatore

Venerdì 6 Ottobre 2017 si è tenuta l’inaugurazione dell’eco compattatore al Centro Commerciale le Piazze di Castel Maggiore.
Al taglio del nastro erano presenti gli alunni della Scuola Secondaria di I grado “Nicholas Green” di Argelato 2A e 2B accompagnati dalla Dirigente scolastica Maria Rosa Borghi, gli insegnanti Margherita Carano, Michele Ruggeri, Pietro Cammarota, Marianna Mendozza ed Emanuele Chierici, il Sindaco di Castel Maggiore Belinda Gottardi insieme al direttore di Legambiente Emilia Romagna Giulio Kerschbaumer.
Per festeggiare i ragazzi hanno partecipato ai laboratori del riciclo organizzati dal circolo Legambiente Pianura Nord Bologna del territorio dell’Unione Reno Galliera, insieme allo Studio “Il Germoglio”, il laboratorio “Zucche e zucchette”. I ragazzi hanno realizzato infatti delle zucche utilizzando bottiglie di plastica sul tema del riciclo e del riutilizzo delle risorse: come riutilizzare i materiali plastici e dargli nuova vita, il ciclo della plastica, i rifiuti come riutilizzarli rispetto all’ambiente.
Grazie ai ragazzi e a Legambiente per aver partecipato a questa bellissima iniziativa!

Prof.ssa Margherita Carano

Postato in Alunni, Attività didattiche scuola secondaria di I grado "Nicholas Green", Scuola secondaria di I grado "Nicholas Green".

Inaugurazione e premiazione dell’ingresso riqualificato della Scuola Secondaria “Nicholas Green” di Argelato

Sabato 20 Maggio alle ore 10.00 è stato inaugurato e premiato con la presenza del sindaco Claudia Muzic,  la dirigente scolastica Maria Rosa Borghi, le prof.sse Carano e Caddeo l’ingresso della scuola secondaria “Nicholas Green di Argelato”.

Il progetto ha visto la partecipazione attiva degli alunni di terza media e gli insegnanti Margherita Carano, Sabina Caddeo e Michele Ruggeri,

in collaborazione con il Comune di Argelato, la Coop Avola e il Centro Antartide.

Dopo un’attenta  analisi è stato scelto tra i progetti le migliori proposte relative all’aiuola e alla decorazione del muretto esterno del gruppo degli alunni di 3D (Anita Banzi, Agata Brighenti, Francesca Monteduro, Alessia Amorati) e la decorazione del muretto interno dell’alunna di 3C Francesca Patterson.

Bravi ragazzi!

Postato in Attività didattiche scuola secondaria di I grado "Nicholas Green", Comunicazioni istituto, Scuola secondaria di I grado "Nicholas Green". Tagged with , , .

Concorso “un logo per la mia scuola” Cerimonia di premiazione

Sabato 20 Maggio 2017 alle ore 10.00 si è tenuta la premiazione dei vincitori del concorso “Un logo per la mia scuola”con la presenza del Sindaco Claudia Muzic,la Dirigente Scolastica dott.ssa Maria Rosa Borghi e la prof.ssa Margherita Carano responsabile del concorso, di una numerosa rappresentanza di alunni e di genitori.

Al concorso hanno partecipato tutti gli alunni delle prime, seconde e terze della scuola secondaria di primo grado.

Numerosi sono stati gli alunni che hanno aderito realizzando disegni diversi, creativi ed originali.

La commissione di valutazione che alcuni giorni fa si è riunita per esaminare gli elaborati degli alunni, sulla base dei criteri prestabiliti del concorso, ha individuato nei seguenti alunni i primi 3 classificati:

I classificato Anita Banzi  III D

II classificato Elisa Ferioli  II A

III classificato Luca Garuti  I B

Il logo prescelto rappresenta magistralmente l’istituto comprensivo manifestando “ forza comunicativa, valenza significativa, unità d’intenti e condivisione di speranza

  • il cuore verde rappresenta la scuola secondaria di primo grado “Nicholas Green” di Argelato
  • gli aquiloni la scuola dell’infanziabdi Funo
  • Peter Pan la scuola dell’infanzia di Argelato
  • i due martelletti  le scuole primarie”Giovanni Falcone” di Funo  e “Paolo Borsellino” Argelato circondato da due elementi geometrici,  il quadrato simbolo della tecnologia, il cerchio simbolo della vita.

Complimenti a tutti i partecipanti!

Postato in Attività didattiche scuola secondaria di I grado "Nicholas Green", Comunicazioni istituto, Scuola secondaria di I grado "Nicholas Green". Tagged with , , .

Una stella per la scuola Nicholas Green

Nel corso dell’anno scolastico 2016-2017 l’Istituto Comprensivo di Argelato ha portato avanti un percorso di Orientamento destinato alle classi terze della scuola secondaria e finalizzato a supportare gli alunni a compiere la prima scelta importante per il proprio futuro: la scelta della scuola superiore.
Il percorso ha previsto, tra le varie attività, l’intervento nelle classi dell’Associazione I Maestri del Lavoro, i quali hanno illustrato ai ragazzi nel concreto le possibilità lavorative legate ai vari percorsi scolastici e hanno proposto delle attività finalizzate alla “scoperta” delle loro attitudini. Parlando ai ragazzi di concetti come “il sapere”, il “sapere fare”, il “saper essere”, nei vari contesti, il loro contributo ha inteso, altresì, evidenziare i “valori” comuni tra il mondo della scuola e quello del lavoro.
A conclusione degli incontri nelle classi I Maestri del Lavoro hanno indetto l’iniziativa “Una stella per la scuola”, un concorso di scrittura riservato ai ragazzi delle classi terze delle Scuole Medie di Bologna e Provincia, a cui la classe 3D della Scuola Secondaria di Argelato ha partecipato.
La partecipazione all’iniziativa consisteva nell’elaborare un tema tratto da una frase del grande scrittore Paolo Coelho: “Il mondo sta in mano a coloro che hanno il coraggio di sognare e di correre il rischio di vivere i propri sogni”. Ai ragazzi è stato chiesto di commentare la frase e di parlare proprio sogno nel cassetto con riferimento anche alle conversazioni svolte sull’argomento in classe e con i propri genitori.
Tutti gli alunni della classe 3D hanno scritto un proprio testo, poi l’insegnante di italiano, Marilena Di Stefano, ha selezionato i quattro elaborati migliori (a suo giudizio), i quali sono stati giudicati, assieme ad altri 153 elaborati provenienti dalle varie scuole di Bologna e Provincia, da un’apposita Commissione avente il compito di stilare una graduatoria generale di merito.
Sabato 13 maggio 2017, presso il Cinema Teatro Galliera di Bologna si è tenuta la cerimonia di premiazione degli alunni, con la presenza e gli interventi delle Autorità e dei rappresentanti delle società che hanno sostenuto l’iniziativa.
La classe III D ha ricevuto ben due riconoscimenti importanti:
L’alunna Banzi Anita ha ricevuto una “menzione speciale”: un riconoscimento del valore del proprio elaborato ed è stata premiata con un “cadeau”.
L’alunna Arcangeli Giulia si è classificata tra i secondi posti ed ha ricevuto un premio di € 50,00.

La partecipazione a tale iniziativa ha destato soddisfazione ed entusiasmo in tutti: Dirigente Scolastica, insegnanti, compagni di classe e ovviamente le alunne premiate, che, nei loro testi, con un magnifico stile, sono riuscite a comunicare con passione i loro desideri e i sogni che intendono perseguire.
L’esperienza si è rivelata molto significativa per gli alunni, è stata la conclusione di un percorso molto importante per loro: riflettere con consapevolezza su sé stessi, sul proprio futuro, sulla propria vita, senza dimenticare che «sognare è essenziale nella vita perché insegna a distinguere la fantasia dalla realtà, senza tuttavia separarle poiché si sostengono e si incrociano reciprocamente» .

Marilena Di Stefano (insegnante di italiano della classe 3D)

Postato in Attività didattiche scuola secondaria di I grado "Nicholas Green", Scuola secondaria di I grado "Nicholas Green". Tagged with , , .