CODICE MECCANOGRAFICO: boic833002 - TEL.: +39 051 6630611 - FAX: 051 6633468 - MAIL: boic833002@istruzione.it - PEC: boic833002@pec.istruzione.it - C.F. : 91200110376 CODICE UNIVOCO PER LA FATTURAZIONE ELETTRONICA: UF28K8

Category Archives: Scuola primaria “Paolo Borsellino”

Assicurazione infortuni alunni
a.s. 2017-2018

Si informano i genitori degli alunni dell’Istituto che per l’anno scolastico 2017-2018 è stata stipulata una polizza d’assicurazione con la compagnia AMBIENTE SCUOLA la cui quota pro-capite relativa all’assicurazione infortuni e responsabilità civile verso terzi e Tutela Giudiziaria degli alunni ammonta ad €. 5.50 ( Del. n. 22 del 28-06-2017).

È stato inoltre deliberato con Del. n. 22 del 28-06-2017 un contributo volontario per integrazione ai progetti didattici.

Postato in Comunicazioni genitori, Comunicazioni istituto, Scuola dell'infanzia "Gli aquiloni", Scuola primaria "Giovanni Falcone", Scuola primaria "Paolo Borsellino", Scuola secondaria di I grado "Nicholas Green". Tagged with , .

Giochi sportivi di fine anno 2016/2017 alla scuola primaria “P. Borsellino”

L’anno scolastico si è appena concluso ed in questi giorni comunque di servizio per i docenti, si tirano le somme di quanto proposto, svolto e portato a termine, in ambito di progetti (nuovi o consolidati), iniziative ed eventi.
Quest’anno ci piace l’idea di condividere con i lettori un evento importante che la scuola P. Borsellino ha organizzato: la Prima Edizione dei Giochi Sportivi di fine anno scolastico.
Infatti, proprio il 5 giugno, c/o lo stadio comunale di Argelato, grazie alla collaborazione di vari enti territoriali, le 9 classi del plesso si sono misurate in giochi ed attività ludiche. La mission della manifestazione è stata quella di promuovere divertendosi: il movimento come sana pratica di vita, il fair play tematica ampiamente trattata durante l’anno in seno anche al maxi progetto sulla legalità che ha caratterizzato tutto l’anno scolastico e che ha avuto il suo apice durante lo spettacolo di fine anno c/o Villa Beatrice, il gioco/lo sport in cui nessuno ha prevalso sull’altro ed ognuno ha rispettato l’altro nel rispetto delle regole e del divertimento di tutti.

Si ringraziano in particolar modo alcune persone che hanno creduto in questi giochi e che, con la loro opera, li hanno resi possibili: l’assessore allo sport Sig. Mauro Taddia e lo staff comunale, S. Agostino Soccorso (fornendoci personale ed ambulanza per la tutela della salute di ogni bambino), il tutor Prof. Roberto Bignami che ha condotto in maniera perfetta il progetto Sport di Classe in collaborazione con il Miur e il Coni, il supermercato Coop che ha sponsorizzato le magliette per i bambini, i Lovers la società che ha in gestione lo stadio che oltre al campo, ci ha fornito alcuni attrezzi, un sentito “grazie” anche ai genitori che nonostante il caldo ed il sole cocente hanno supportato, con il loro tifo dalle tribune, maestre e bimbi, a tutte le docenti che entusiaste della riuscita dei Giochi, stanno già pensando alla 2° edizione per la fine del prossimo anno scolastico e soprattutto un ringraziamento speciale ai “nostri” alunni che hanno partecipato ai giochi con lo spirito giusto e la voglia di passare insieme alle loro maestre una bella esperienza.

Postato in Attività didattiche scuola primaria "Paolo Borsellino", Comunicazioni istituto, Scuola primaria "Paolo Borsellino". Tagged with , , .

A scuola di coding con Sapientino

Il nostro istituto quest’anno è rientrato tra le 50 scuole italiane scelte da Sapientino per la sperimentazione dal titolo “A scuola di coding con Sapientino”, progetto nell’ambito della robotica educativa che Clementoni, azienda specializzata nella produzione di giochi educativi, ha attivato in collaborazione con il MIUR e il Dipartimento di Ingegneria Informatica Automatica e Gestionale dell’Università La Sapienza di Roma per celebrare il 50° anno di età di Sapientino.

Obiettivo del progetto è stato proporre la sperimentazione in classe del robot DOC al fine di comprendere le modalità e gli strumenti di didattica alternativa per cui e tramite cui viene utilizzata la robotica in classe e eventuali bisogni da sopperire con nuovi prodotti.

Sulla scia dei percorsi già attivati nel nostro istituto già da diversi anni, (vedi http://www.icargelato.org/coding/) ci siamo facilmente inseriti in questa nuova esperienza con tanto entusiasmo.

Le classi partecipanti sono state la Sezione Blu della scuola dell’infanzia “Gli aquiloni” con le insegnanti Angelita Sorrentino e Elena Verlicchi, la classe I A della scuola primaria “P. Borsellino” con le insegnanti Lucia Corsello e Carmela Marrazzo, la classe II A della scuola primaria “G. Falcone” con le insegnanti Rosalinda Ierardi e Donatella Margarito.

L’uso della robotica nella didattica contribuisce all’acquisizione di competenze di varia natura,  fra cui quelle logico-matematiche e spazio-temporali, attraverso l’utilizzo di metodologie quali il brainstorming, il problem solving e il cooperative learning.

La robotica utilizzata per la sperimentazione rimarrà nostra e distribuita tra le scuole dell’infanzia e le scuole primarie dell’istituto.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Postato in Attività didattiche scuola dell'infanzia "Gli aquiloni", Attività didattiche scuola primaria "Giovanni Falcone", Comunicazioni istituto, Scuola dell'infanzia "Gli aquiloni", Scuola primaria "Giovanni Falcone", Scuola primaria "Paolo Borsellino". Tagged with , , .

Scuola Primaria “ Paolo Borsellino”di Argelato – FESTA DI FINE ANNO

Come consuetudine, anche quest’anno si è tenuta la festa di fine anno scolastico della Scuola Primaria “Paolo Borsellino” del nostro Istituto Comprensivo, particolarmente sentita per diversi motivi. Innanzitutto la celebrazione della stessa è avvenuta il 23 Maggio, giorno del 25° anniversario della strage di Capaci, che ha visto uccisi Giovanni Falcone, sua moglie e gli uomini della sua scorta. Inoltre, il tema che ha accompagnato la festa e la sua preparazione è stato quello della legalità. Abbiamo creduto fortemente in questo progetto perchè la legalità non è cosa da grandi, ma anche da bambini. E’ dalla più tenera età che si imparano il rispetto, il coraggio, la convivenza, il valore della cittadinanza e del bene comune.

Alunni  e Insegnanti quel giorno hanno indossato una maglietta con l’immagine di Falcone e Borsellino. Tutti noi abbiamo un sogno: quello di portare ancora avanti le idee di uguaglianza, giustizia e di educazione che ci hanno lasciato questi due grandi testimoni.

Dopo lo spettacolo i bambini hanno liberato in cielo centinaia di palloncini con i messaggi di pace di ognuno di loro, a simboleggiare che un mondo migliore e più giusto è possibile, e prende le mosse proprio dai sogni dei più piccoli, che sono il futuro della nostra società e gli adulti di domani.

Non possiamo non ringraziare per la buona riuscita della manifestazione le tante persone che si sono messe a disposizione: in primo luogo il Comitato Genitori, la cui collaborazione è indispensabile; la Dirigente scolastica, il Sindaco, il centro sociale “Villa Beatrice”, il centro sociale di Funo, l’Avis per la sua presenza e la donazione dei palloncini, la COOP per aver sponsorizzato le magliette, i Lions, la mensa scolastica, le insegnanti e gli educatori e tutti coloro che hanno partecipato perchè credono fortemente nella scuola e nella sua azione importante sul territorio. Il ricavato sarà utilizzato per donare alla Scuola materiale didattico.

Postato in Attività didattiche scuola primaria "Paolo Borsellino", Comunicazioni istituto, Scuola primaria "Paolo Borsellino". Tagged with , , .

Giochi sportivi di fine anno

Lunedì 5 giugno 2017 si terrà la I edizione dei Giochi Sportivi di fine anno della scuola primaria “Paolo Borsellino” di Argelato dalle ore 9.00 alle ore 12.00 presso lo stadio comunale di Argelato.

Vi aspettiamo numerosi!

 

Postato in Attività didattiche scuola primaria "Paolo Borsellino", Comunicazioni istituto, Scuola primaria "Paolo Borsellino". Tagged with , , .

Festa di fine anno alla scuola primaria “P. Borsellino”

Martedì 23 maggio a partire dalle ore 16.30 si terrà la festa di fine anno scolastico della scuola primaria “P. Borsellino” dal titolo Mettiamo in scena a legalità.

Spettacolo teatrale sul tema della legalità, esposizione e vendita di quadri realizzati dagli alunni delle classi quinte e tanto altro.

Vi aspettiamo numerosi!

Postato in Attività didattiche scuola primaria "Paolo Borsellino", Comunicazioni istituto, Scuola primaria "Paolo Borsellino". Tagged with , , .

Omaggio a Falcone e Borsellino

A 25 anni dalla strage di Capaci l’Amministrazione Comunale di Argelato ha voluto rendere omaggio ai due magistrati Giovanni Falcone e Paolo Borsellino,

Le scuole primarie del nostro istituto, che portano il nome dei due grandi magistrati, sono state arricchite e abbellite da due graffiti realizzati dall’artista Fabieke.

Le foto sono state gentilmente concesse all’artista Fabieke.

Postato in Comunicazioni istituto, Scuola primaria "Giovanni Falcone", Scuola primaria "Paolo Borsellino".

Ponti di memoria luoghi di impegno

Iniziative in occasione della XXII° Giornata della memoria e dell’impegno in ricordo delle Vittime di Mafia

Oggi 25 marzo 2016  in occasione della XXII° Giornata della memoria e dell’impegno in ricordo delle Vittime di Mafia, il  nostro Istituto Comprensivo e l’Amministrazione Comunale di Argelato hanno voluto ricordare Giovanni Falcone e Paolo Borsellino.

Davanti alle scuole primarie dell’istituto, che prendono il nome proprio dai due grandi magistrati, la sindaco Claudia Muzic, la Dirigente Scolastica M.R. Borghi, i bambini, gli insegnanti e le famiglie, si sono riuniti in mattinata per celebrarne il ricordo attraverso canti, striscioni e lavori didattici dedicati.

Grande è stata la partecipazione per una manifestazione molto sentita.

Questo slideshow richiede JavaScript.

 

Postato in Comunicazioni istituto, Scuola primaria "Giovanni Falcone", Scuola primaria "Paolo Borsellino".

Eu Code Week 2016

Anche quest’anno l’Istituto Comprensivo ha partecipato alla Eu Code Week arrivata alla sua quarta edizione.

Le classi delle scuole primarie “P. Borsellino” e “G. Falcone” e della secondaria di I grado “N. Green” hanno partecipato con entusiasmo, utilizzando risorse gratuite disponibili in rete, ma hanno anche svolto attività unplugged (senza l’uso di dispositivi) e con il supporto di strumenti di robotica educativa per avvicinare i bambini e le bambine al coding, programmazione informatica.

Tra gli strumenti di robotica educativa sono stati usati le Bee-Bot e i Makey Makey acquistati lo scorso anno scolastico grazie al contributo ottenuto da Google Grant per il progetto presentato dal nostro istituto (maggiori informazioni sulla nostra pagina dedicata http://www.icargelato.org/coding/).

Le alunne e gli alunni che hanno svolto almeno un’ora di coding con l’aiuto dei loro docenti, nella settimana dal 17 al 23 Ottobre 2016, sono stati in tutto 745!

Il progetto, già dallo scorso anno inserito nel P.T.O.F. d’istituto, sarà riproposto anche negli anni futuri.

La referente per la Eu Code Week

Ins. Rosalinda Ierardi

Questo slideshow richiede JavaScript.

Postato in Attività didattiche scuola primaria "Giovanni Falcone", Attività didattiche scuola primaria "Paolo Borsellino", Attività didattiche scuola secondaria di I grado "Nicholas Green", Attività didattiche scuole primarie, Scuola primaria "Giovanni Falcone", Scuola primaria "Paolo Borsellino", Scuola secondaria di I grado "Nicholas Green". Tagged with , .

Rubati i computer delle scuole di Argelato: il territorio risponde con la rete.

Rubati i computer delle scuole di Argelato: il territorio risponde con la rete.

Dopo il furto estivo, Conad Funo dona 15 PC alle scuole.

Inizio durissimo quest’anno all’Istituto Comprensivo di Argelato.

Quasi tutti i computer della scuola, rubati la scorsa d’estate, a dispetto di tutto l’impegno di tanti genitori e docenti che, negli anni, erano riusciti a donarli all’istituto con i fondi raccolti nelle feste di beneficienza.

Non era nuova Argelato a furti di questo genere, anche lo scorso anno, a Funo, ne erano stati rubati 5, integrati a stretto giro dal Comune che li aveva comprati e destinati alle classi rimaste sprovviste.

Senza questi computer, non funzionano le LIM ( Lavagne Interattive Multimediali ) a danno dei bambini e degli insegnanti costretti a rinunciare ad una risorsa che riveste oramai un posto di centralità. Grazie all’impiego di questo strumento (e al contributo offerto dai contenuti digitali) la lezione, da frontale, diviene più interattiva, ragione che aveva spinto la scuola ad eliminare parte delle lavagne di ardesia. E’ stata proprio questa la molla che ha attivato la rete genitori-territorio.

Così, con tanta energia, i genitori hanno incontrato il sig. Vilmar Selleri, operatore storico di Funo e  proprietario dello store CONAD nel centro del paese, che ha dimostrato una sensibilità straordinaria. ” Fare parte da trent’anni di questa comunità – dichiara Selleri – significa per noi vivere in modo diretto la quotidianità del nostro territorio, attraverso i nostri clienti. Crediamo fermamente che anche il privato debba essere parte attiva del tessuto sociale, contribuendo all’occorrenza laddove vi siano evidenti difficoltà; abbiamo in questo caso ritenuto doveroso dare il nostro piccolo contributo in favore dei giovani studenti, privati purtroppo di strumenti oggi indispensabili “

In soli dieci giorni,  sono stati consegnati alla scuola 15 computer nuovi di zecca che permetteranno di riattivare, a strettissimo giro, tutte le LIM della scuola.

“Un risultato al di sopra di ogni  speranza. Dopo l’aiuto ricevuto dal Comune lo scorso anno, oggi, si concretizza un altro importante supporto alla scuola da parte del nostro territorio. – Afferma la dirigente Maria Rosa Borghi – Al sig. Selleri e al brand CONAD va un plauso generale e un sentito ringraziamento. E’ bello constatare che c’è ancora chi crede nella scuola e negli alunni.  Un grazie speciale anche ai Carabinieri di San Giorgio, alla Presidente del Consiglio di Istituto, che con la sua forza ha notevolmente contribuito a questo utilissimo epilogo,  e a tutti i genitori e gli insegnanti che in questi anni si sono impegnati per raccogliere fondi destinati alla costruzione del patrimonio informatico del nostro istituto.”

Intanto, la scuola ha attivato in tutti i plessi, una nuova procedura di sicurezza e insieme al consiglio di istituto è alle prese con una serie di altre misure, volte, nel loro complesso, a dar vita ad una definitiva best practice che garantirà la messa in sicurezza dell’intero patrimonio informatico della scuola.

Questi gesti di solidarietà, rinfrancano dalla rabbia che si prova ogni qual volta le scuole vengono colpite in questo modo ignobile – prosegue la Sindaca Claudia Muzic – sono felice che in così breve tempo questa generosità rimetta l’istituto Comprensivo di Argelato in condizioni di poter ripartire e ringrazio le forze dell’ordine per il lavoro di indagine e recupero di parte dei pc sottratti.

Il Comitato  Genitori

COL CUORE IN MANO

La nostra scuola è  altamente tecnologica. Abbiamo lavagne multimediali quasi in ogni classe e possiamo, oltre a lavorarci quotidianamente, partecipare a progetti all’avanguardia, come ad esempio, quello che si sta svolgendo in questi giorni, l’Eu Code Week.  Siamo nell’Europa, coi nostri progetti!

Senza una strumentazione adeguata , tutto ciò diventerebbe impossibile.

Perciò, COL CUORE IN MANO, ringraziamo CONAD per questo inaspettato e generoso contributo!

Ci dà fiducia e speranza nel futuro. E’ incoraggiante ed entusiasmante che qualcuno creda ancora nella scuola e nei suoi docenti.

GRAZIE DI CUORE DAVVERO!

Gli Insegnanti

 

Postato in Attività didattiche scuole primarie, Comunicazioni docenti, Comunicazioni genitori, Comunicazioni istituto, Comunicazioni Personale ATA, Scuola primaria "Giovanni Falcone", Scuola primaria "Paolo Borsellino", Scuola secondaria di I grado "Nicholas Green". Tagged with , , , .