CODICE MECCANOGRAFICO: boic833002 - TEL.: +39 051 6630611 - FAX: 051 6633468 - MAIL: boic833002@istruzione.it - PEC: boic833002@pec.istruzione.it - C.F. : 91200110376 CODICE UNIVOCO PER LA FATTURAZIONE ELETTRONICA: UF28K8

Tag Archives: alunni

Musical Scuola “G. Falcone”

Il ciclo scolastico per gli alunni delle classi 5a A – 5a B – 5a C della Scuola Primaria di Funo si è concluso con questo musical progettato nel corso dell’anno scolastico, ad integrazione del progetto “La legalità mette radici” che ha coinvolto tutte le classi; il testo è stato tratto dal libro scritto in corso d’anno sulla vita di Giovanni Falcone.Il ciclo scolastico per gli alunni delle classi 5a A – 5a B – 5a C della Scuola Primaria di Funo si è concluso con questo musical progettato nel corso dell’anno scolastico, ad integrazione del progetto “La legalità mette radici” che ha coinvolto tutte le classi; il testo è stato tratto dal libro scritto in corso d’anno sulla vita di Giovanni Falcone.Questo momento ha visto la numerosa e calorosa partecipazione delle famiglie che hanno condiviso l’impegno dei loro figli ed è stato l’occasione, per gli alunni, di salutare la Scuola Primaria, dove essi sono stati attivi protagonisti per cinque anni.

I docenti dei team  5a A – 5a B – 5a C

Postato in Attività didattiche scuola primaria "Giovanni Falcone", Comunicazioni istituto, Scuola primaria "Giovanni Falcone". Tagged with , , .

Giochi sportivi di fine anno 2016/2017 alla scuola primaria “P. Borsellino”

L’anno scolastico si è appena concluso ed in questi giorni comunque di servizio per i docenti, si tirano le somme di quanto proposto, svolto e portato a termine, in ambito di progetti (nuovi o consolidati), iniziative ed eventi.
Quest’anno ci piace l’idea di condividere con i lettori un evento importante che la scuola P. Borsellino ha organizzato: la Prima Edizione dei Giochi Sportivi di fine anno scolastico.
Infatti, proprio il 5 giugno, c/o lo stadio comunale di Argelato, grazie alla collaborazione di vari enti territoriali, le 9 classi del plesso si sono misurate in giochi ed attività ludiche. La mission della manifestazione è stata quella di promuovere divertendosi: il movimento come sana pratica di vita, il fair play tematica ampiamente trattata durante l’anno in seno anche al maxi progetto sulla legalità che ha caratterizzato tutto l’anno scolastico e che ha avuto il suo apice durante lo spettacolo di fine anno c/o Villa Beatrice, il gioco/lo sport in cui nessuno ha prevalso sull’altro ed ognuno ha rispettato l’altro nel rispetto delle regole e del divertimento di tutti.

Si ringraziano in particolar modo alcune persone che hanno creduto in questi giochi e che, con la loro opera, li hanno resi possibili: l’assessore allo sport Sig. Mauro Taddia e lo staff comunale, S. Agostino Soccorso (fornendoci personale ed ambulanza per la tutela della salute di ogni bambino), il tutor Prof. Roberto Bignami che ha condotto in maniera perfetta il progetto Sport di Classe in collaborazione con il Miur e il Coni, il supermercato Coop che ha sponsorizzato le magliette per i bambini, i Lovers la società che ha in gestione lo stadio che oltre al campo, ci ha fornito alcuni attrezzi, un sentito “grazie” anche ai genitori che nonostante il caldo ed il sole cocente hanno supportato, con il loro tifo dalle tribune, maestre e bimbi, a tutte le docenti che entusiaste della riuscita dei Giochi, stanno già pensando alla 2° edizione per la fine del prossimo anno scolastico e soprattutto un ringraziamento speciale ai “nostri” alunni che hanno partecipato ai giochi con lo spirito giusto e la voglia di passare insieme alle loro maestre una bella esperienza.

Postato in Attività didattiche scuola primaria "Paolo Borsellino", Comunicazioni istituto, Scuola primaria "Paolo Borsellino". Tagged with , , .

Laboratorio di coding: una scuola dell’infanzia innovativa e orientata verso il futuro

Curiosità, entusiasmo, stupore, scoperta, emozione, sono stati gli ingredienti che hanno caratterizzato e reso speciali gli 8 incontri del laboratorio sperimentale di “Coding Creativo” al quale hanno partecipato i 23 bambini, dai tre ai cinque anni, della sezione Sole della Scuola dell’infanzia statale “Peter Pan” di Argelato. In tale percorso l’insegnante di sezione  Daniela Leprotti è stata affiancata  da Alessandra Serra, docente esperta del Servizio Marconi – USR Emilia Romagna la quale, oltre al suo ”valigione con le ruote” pieno di sorprese e di stimoli per i bambini, ha messo a disposizione la propria professionalità e la preziosa esperienza  pluriennale nell’ambito delle Nuove Tecnologie applicate alla didattica.

Si è trattato della prima sperimentazione sul campo che il Servizio Marconi ha compiuto in una scuola dell’infanzia della Regione.

Fare coding significa mettere i bambini in condizione di eseguire o inventare una serie di istruzioni in sequenza per raggiungere un obiettivo; in altre parole è costruire, risolvere, ragionare… è sviluppare il pensiero computazionale.

Protagonisti principali di questo laboratorio sono stati i bambini che, in situazioni di grande/  piccolo gruppo o in coppia, hanno appreso per scoperta procedendo per tentativi ed errori; sperimentato; progettato; costruito; condiviso con gli altri le proprie idee/conquiste e attivato modalità di tutoraggio nei confronti di chi si è trovato in difficoltà. In quest’ottica il ruolo dell’insegnante è  stato quello di mediatore didattico che ha guidato a distanza, coordinato, sollecitato, confortato ed incoraggiato i piccoli aiutandoli a superare i conflitti e ad accrescere la propria autostima.

Attraverso attività divertenti  e coinvolgenti di coding, tinkering, creatività digitale e microrobotica educativa ricorrendo a simpatici robot quali BeeBot, BlueBot, Ozobot e Dash&Dot, i bambini,in un clima di condivisione e collaborazione, hanno maturato e consolidato alcune abilità di base proprie della scuola dell’infanzia come l’orientamento nello spazio, la lateralità, la creatività, il pensiero logico-deduttivo, il pensiero computazionale dando avvio allo sviluppo di competenze digitali.

Le BeeBot, esplorate minuziosamente dalle loro manine, sono diventate vere compagne nei  giochi di animazione tanto da essere travestite con materiali di recupero ed invitate come ospiti d’onore alla festa di Carnevale durante la quale è stato effettuato un percorso interattivo a tema.

Nei successivi incontri i nostri piccoli programmatori si sono trasformati in “inventori” capaci di: realizzare un micro-circuito elettrico (con led, pile a bottone e cavo di rame) con cui  “far danzare” le luci in una stanza buia; di “scrivere” codici con bicchieri di plastica colorati;  di tracciare strade di diversi colori  per i loro amici Ozobot e di architettare torri con legnetti e mollette da bucato. Inoltre hanno utilizzato gli iPad per programmare e inventare brevi storie con Scratch JR;  guidare l’ape virtuale BeeBot lungo percorsi sempre più complessi; creare “quadri d’autore” con tavolozze multicolor con “Il mio primo libro” e discriminare il suono di alcuni strumenti con Garage Band.

L’utilizzo delle nuove tecnologie applicate alla didattica rende il processo di insegnamento/apprendimento innovativo, coinvolgente, attento alle esigenze degli alunni e rappresenta un valore aggiunto alle tradizionali modalità di lavoro dell’insegnante rendendo anche la scuola dell’infanzia viva, partecipe e protagonista dell’epoca storica in cui è contestualizzata.

Postato in Attività didattiche scuola dell'infanzia "peter Pan", Attività didattiche scuola dell'infanzia "Peter Pan", Comunicazioni istituto. Tagged with , , .

La nave della legalità

Postato in Attività didattiche scuola primaria "Giovanni Falcone", Comunicazioni istituto, Scuola primaria "Giovanni Falcone". Tagged with , , .

Notte Bianca a Funo

Sabato 17 giugno 2017 Notte Bianca Aspettando l’estate… a Funo.

Dall’aperitivo a mezzanotte nella festa di strada tra gli stand saranno presenti anche le mamme della nostra scuola primaria “G. Falcone”.

Passate a trovarci!

Postato in Attività didattiche scuola primaria "Giovanni Falcone", Comunicazioni istituto, Scuola primaria "Giovanni Falcone". Tagged with , , .

A scuola di coding con Sapientino

Il nostro istituto quest’anno è rientrato tra le 50 scuole italiane scelte da Sapientino per la sperimentazione dal titolo “A scuola di coding con Sapientino”, progetto nell’ambito della robotica educativa che Clementoni, azienda specializzata nella produzione di giochi educativi, ha attivato in collaborazione con il MIUR e il Dipartimento di Ingegneria Informatica Automatica e Gestionale dell’Università La Sapienza di Roma per celebrare il 50° anno di età di Sapientino.

Obiettivo del progetto è stato proporre la sperimentazione in classe del robot DOC al fine di comprendere le modalità e gli strumenti di didattica alternativa per cui e tramite cui viene utilizzata la robotica in classe e eventuali bisogni da sopperire con nuovi prodotti.

Sulla scia dei percorsi già attivati nel nostro istituto già da diversi anni, (vedi http://www.icargelato.org/coding/) ci siamo facilmente inseriti in questa nuova esperienza con tanto entusiasmo.

Le classi partecipanti sono state la Sezione Blu della scuola dell’infanzia “Gli aquiloni” con le insegnanti Angelita Sorrentino e Elena Verlicchi, la classe I A della scuola primaria “P. Borsellino” con le insegnanti Lucia Corsello e Carmela Marrazzo, la classe II A della scuola primaria “G. Falcone” con le insegnanti Rosalinda Ierardi e Donatella Margarito.

L’uso della robotica nella didattica contribuisce all’acquisizione di competenze di varia natura,  fra cui quelle logico-matematiche e spazio-temporali, attraverso l’utilizzo di metodologie quali il brainstorming, il problem solving e il cooperative learning.

La robotica utilizzata per la sperimentazione rimarrà nostra e distribuita tra le scuole dell’infanzia e le scuole primarie dell’istituto.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Postato in Attività didattiche scuola dell'infanzia "Gli aquiloni", Attività didattiche scuola primaria "Giovanni Falcone", Comunicazioni istituto, Scuola dell'infanzia "Gli aquiloni", Scuola primaria "Giovanni Falcone", Scuola primaria "Paolo Borsellino". Tagged with , , .

Scuola Primaria “ Paolo Borsellino”di Argelato – FESTA DI FINE ANNO

Come consuetudine, anche quest’anno si è tenuta la festa di fine anno scolastico della Scuola Primaria “Paolo Borsellino” del nostro Istituto Comprensivo, particolarmente sentita per diversi motivi. Innanzitutto la celebrazione della stessa è avvenuta il 23 Maggio, giorno del 25° anniversario della strage di Capaci, che ha visto uccisi Giovanni Falcone, sua moglie e gli uomini della sua scorta. Inoltre, il tema che ha accompagnato la festa e la sua preparazione è stato quello della legalità. Abbiamo creduto fortemente in questo progetto perchè la legalità non è cosa da grandi, ma anche da bambini. E’ dalla più tenera età che si imparano il rispetto, il coraggio, la convivenza, il valore della cittadinanza e del bene comune.

Alunni  e Insegnanti quel giorno hanno indossato una maglietta con l’immagine di Falcone e Borsellino. Tutti noi abbiamo un sogno: quello di portare ancora avanti le idee di uguaglianza, giustizia e di educazione che ci hanno lasciato questi due grandi testimoni.

Dopo lo spettacolo i bambini hanno liberato in cielo centinaia di palloncini con i messaggi di pace di ognuno di loro, a simboleggiare che un mondo migliore e più giusto è possibile, e prende le mosse proprio dai sogni dei più piccoli, che sono il futuro della nostra società e gli adulti di domani.

Non possiamo non ringraziare per la buona riuscita della manifestazione le tante persone che si sono messe a disposizione: in primo luogo il Comitato Genitori, la cui collaborazione è indispensabile; la Dirigente scolastica, il Sindaco, il centro sociale “Villa Beatrice”, il centro sociale di Funo, l’Avis per la sua presenza e la donazione dei palloncini, la COOP per aver sponsorizzato le magliette, i Lions, la mensa scolastica, le insegnanti e gli educatori e tutti coloro che hanno partecipato perchè credono fortemente nella scuola e nella sua azione importante sul territorio. Il ricavato sarà utilizzato per donare alla Scuola materiale didattico.

Postato in Attività didattiche scuola primaria "Paolo Borsellino", Comunicazioni istituto, Scuola primaria "Paolo Borsellino". Tagged with , , .

Festa di fine anno alla scuola primaria GIOVANNI FALCONE

25 anni fa moriva a Palermo il giudice  GIOVANNI FALCONE in quella che venne chiamata la strage di Capaci e che uccise insieme a lui, la moglie e gli uomini della sua scorta.

Allora, questo triste e terribile evento, ci colpì molto. E decidemmo, nel maggio del 1994, di intitolare la nostra scuola a Lui.

Quest’anno abbiamo dedicato l’intero anno scolastico al tema della LEGALITÀ. Tema su cui tutte le classi hanno lavorato, con impegno, durante tutto l’anno.

IL NOSTRO LAVORO ha portato all’intitolazione di un albero del nostro giardino a Giovanni Falcone: L’ALBERO DI GIOVANNI

Falcone diceva :

Nel ringraziare tutti, ma proprio TUTTI, per la sentita e grande partecipazione, vorremmo, in particolare, dare merito alle associazioni e ai singoli, qui di seguito riportati, che hanno lavorato con noi e per noi, per la riuscita della festa:

  • il Sindaco e il Comune di Argelato
  • FABIEKE
  • AVIS
  • LIBERA Associazioni, nomi e numeri contro le MAFIE
  • Michael Scott Hughes
  • Gelateria  “GELATOMANIA”
  • Centro Sociale di Funo
  • Ditta DUSSMANN
  • Cooperativa LA VENENTA
  • Il Mondo del Ballo
  • Polisportiva PROGRESSO
  • Funo Nettuno Tennistavolo
  • AVIS VOLLEY ARGELATO
  • Assistenti volontari del Comune
  • Sig. Michele Palma COFFEE BREAK
  • Pizzeria Ristorante “LA LUCCIOLA”  di Castel Maggiore

E un grazie davvero particolare alle nostre mamme del Comitato Festa, Maestre e Maestri e Dade della Scuola Primaria di Funo “GIOVANNI FALCONE” !!!

Questo slideshow richiede JavaScript.

Postato in Attività didattiche scuola primaria "Giovanni Falcone", Comunicazioni istituto, Scuola primaria "Giovanni Falcone". Tagged with , , , .

Nel ricordo di Falcone e Borsellino

In occasione del XXV anniversario dalle stragi di Capaci e via D’Amelio, diverse sono state le manifestazioni in tutta Italia, molte le scuole di ogni ordine e grado che hanno ricordato in diversi modi i magistrati siciliani Giovanni Falcone e Paolo Borsellino.

Un articolo sul Resto del Carlino Bologna online inserisce anche una delle nostre classi, la V B della scuola primaria “G. Falcone” di Funo di Argelato prima classificata in Emilia Romagna, nel concorso nazionale indetto dalla Fondazione Giovanni e Francesca Falcone per aver realizzato il libro “L’albero di Giovanni”.

Falcone e Borsellino, il ricordo dei ragazzi delle scuole medie e superiori (Il Resto del Carlino Bologna 29/05/2017)

 

Postato in Attività didattiche scuola primaria "Giovanni Falcone", Comunicazioni istituto, Scuola primaria "Giovanni Falcone". Tagged with , , .

Giochi sportivi di fine anno

Lunedì 5 giugno 2017 si terrà la I edizione dei Giochi Sportivi di fine anno della scuola primaria “Paolo Borsellino” di Argelato dalle ore 9.00 alle ore 12.00 presso lo stadio comunale di Argelato.

Vi aspettiamo numerosi!

 

Postato in Attività didattiche scuola primaria "Paolo Borsellino", Comunicazioni istituto, Scuola primaria "Paolo Borsellino". Tagged with , , .